martedì 30 agosto 2016

ho un'Amica...

I giorni scorrono, lenti, a volte troppo veloci, caldi, qualche sera un po' più freschi.
Ma per me, che abito in Friuli, lontana quanto basta dal centro Italia colpito da quelle scosse tremende, il tempo si è fermato.

Seguo momento per momento le notizie, giorno per giorno le news.
Non sono tranquilla.
Mi sembra che ci sia qualcosa di troppo sbagliato in tutto quanto.

La sensazione è che il mondo stia andando avanti, mentre troppe persone sono incastrate lì, nell'incertezza del momento, con gli occhi alle crepe, gli occhi alle macerie, il cuore sospeso.

Io non ci riesco.
Non riesco a vivere la mia quotidianità come niente fosse.

Ho un'amica.
No.
Ho un'Amica.
Ho un'Amica là in mezzo e non riesco a non pensarla costantemente.
Vorrei essere lì con lei.
Vorrei che lei e la sua famiglia, la sua stupenda famiglia, fossero qui.
Al sicuro.

Leggo i suoi post su feisbuk, cerco le sue foto su Instagram, scambio intense chiacchierate con lei su whatsapp. E non so cosa fare per aiutarla. Per aiutare chi come lei vive nel cuore dell'Italia.
Notizie di tendopoli, di case giudicate sicure, di aiuti di ogni genere si susseguono davanti agli occhi di tutti.
Ma poi la Vita continua e ognuno viene risucchiato dalle cose-di-tutti-i-giorni. Le scuole che stanno per riaprire, i compiti da terminare, i materiali per il nuovo anno scolastico da ricercare... Il lavoro che mi fa impazzire, discussioni a cui non trovo senso... E come sempre i miei allenamenti, senza i quali, probabilmente, ora striscerei sui gomiti...
Qui.
Non là.

Nel frattempo mille polemiche assolutamente fuori luogo hanno preso il via, manipolate da chi non ha il minimo rispetto per quelle persone che hanno ben altro che le polemiche a cui pensare.
Una tristezza infinita nel vedere come viene cavalcata l'onda della sofferenza altrui per farsi propaganda, per attaccare Tizio e Caio.
A che serve tutto questo? Che spreco...

Niente.

In tutto questo la nostra quindicenne ha superato gli esami di riparazione e a breve si riparte con tutto il tran-tran di settembre.
E questa è già un'ottima notizia, per noi: ansia e nevrosi adolescenziali sembrano aver esaurito il loro corso, che non è poco.

Sabato siamo anche andati per la prima volta al mare in barca, con una famiglia di amici... è stato un pomeriggio speciale, diverso, divertente, avventuroso (su cinque... so nuotare solo io... #ottimodirei) che mi ha fatto meditare di vendere tutto (figli compresi) e andare a vivere su una barca. Ma poi ho ri-meditato sul fatto che i miei bestiacci danno quel senso alla mia Vita che altrimenti sarebbe vuota. Ho riflettuto sul valore delle esperienze, sul cogliere l'attimo, sull'acchiappare le occasioni, sul piccolo e ineguagliabile micro-mondo che ci siamo costruiti giorno dopo giorno, da soli, io e papolo, con le unghie e con i denti.
E ho realizzato la nostra fortuna.
Per l'ennesima volta.

Sempre in bolletta, sempre in ballo, sempre a giocare a Tetris con le nostre giornate.

Tutto questo ha un Valore inestimabile. 
Oggi più di sempre, direi.

E questo settembre che si avvicina sarà un nuovo inizio.
No.
Sarà un Nuovo Inizio.
Sarà un Nuovo Inizio con una rinnovata consapevolezza di quanto siano grandi le nostre minuscole Vite. Preziose.


Sì, insomma... non sono nella condizione ideale per scrivere, ma come sempre scrivere mi aiuta a mettere le cose in ordine dentro di me.
E forse una parvenza di ordine adesso c'è.


3 commenti:

  1. oh cara, anche io seguo da vicino la tua Amica, perchè della televisione e facebook su questa faccenda non ne voglio piu' sapere.
    Sono felice per la tua ragazza e ti auguro un buon inizio di settembre <3
    Sai ho iniziato a fare workout anche io? Un tricheco su un tappetino :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio Elisa, ti auguro un settembre carichissimo! <3

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...