venerdì 3 giugno 2016

treccia farcita: ve gusta?

Tempo di ricettine!

Qualche giorno fa una cara amica mi ha postato su feisbuk una videoricetta sfiziosissima... praticamente una sfida aperta!

Metto qui il link della pagina, ci sono piatti golosissimi, abbastanza semplici, ma soprattutto relativamente veloci da preparare... fossi in voi, un occhio ce lo darei! Si chiama Strabuono... così, per dire, eh.

Si tratta di una treccia farcita. Salata.

Chiaramente ho apportato un paio di modifiche (è più forte di me!), il risultato è stato approvato da tutta la famiglia e, tenendo conto che una treccia ha sostituito una delle teglie di pizza del sabato sera, l'approvazione vale doppio!

Ingredienti:

  • un cubetto di lievito di birra fresco (o una bustina di quello secco)
  • 50 ml di latte tiepido
  • 100g farina di manitoba
  • 450g farina integrale
  • 1 uovo
  • 50ml olio evo
  • 15g sale
  • 200ml latte tiepido
  • 150g scamorza bianca
  • 150g provolone piccante
  • 200g prosciutto cotto
  • acqua
(nb: la farina si può scegliere a piacere, basta che la quantità totale sia 550g; gli ingredienti della farcitura sono quelli proposti nella versione originale... ma spezio alla fantasia!)

Far sciogliere il lievito in 50ml di latte tiepido e unire farina, uovo, olio, sale. Mescolare e unire il latte rimanente poco alla volta.


Impastare per alcuni minuti e porre a lievitare, coperto, in luogo tiepido per un paio d'ore.


Dividere l'impasto in tre parti uguali e stendere ogni parte in una lunga striscia larga circa 15cm.
Distribuire nella parte centrale di ogni striscia un terzo dei formaggi e di prosciutto.


Chiudere le strisce a mo' di strudel e con molta cautela intrecciare già sulla teglia foderata di carta forno le tre strisce in una vera e propria treccia.


Coprire e far lievitare almeno un'altra ora in luogo tiepido.


Spennellare la superficie della trecciotta con dell'acqua e infornare in forno caldo (180°C) per mezz'oretta circa (da valutare in base al proprio forno).
Far riposare alcuni minuti, tagliare a fette... e gustare!



Vi assicuro che è molto più facile a farsi che a dirsi, testimone è il settenne che mi ha aiutata nella preparazione ^_^
Se decidete di provarla, ditemi come vi riesce, mi raccomando!

Sono alla ricerca di nuove ricettine sfiziose da sperimentare e rivisitare... suggerimenti?


2 commenti:

  1. Ciao.. Sembra davvero golosissima... Anche se non amo molto il gusto della farina integrale, credo che questa treccia "me gusterebbe mucho"!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Dani! è sempre questione di gusti... si può usare qualsiasi tipo di farina, secondo me ;-) potendo scegliere il ripieno più goloso è molto versatile! ^_^

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...