martedì 29 dicembre 2015

ferie invernali. yeeeeeeez!

Evvivaleferieeeeee!!!!!

Ok.
Sono a casa.
Cioè, tra meno di un'ora esco con i miei ometti per andare a teatro, per la serata gratuita "Gran galà della magia" che proprio non possiamo perderci.... e non devo tornare al lavoro fino... diciamo almeno fino a sabato 2 gennaio compreso! 
Alleluja!

Ok.
A che punto siamo?

1. Natale è passato, è stato sereno, favoloso, mangereccio e si è concluso in bellezza insieme alla famiglia al completo.
2. Capodanno sarà, dopo... diciamo... 15 anni... ecco, dopo soli 15 anni sarà fuori casa. Insieme a un collega di papolo, alla sua famiglia e a un gruppo di altre famiglie che non conosciamo e sarà carino conoscere persone e respirare fuori casa per una notte.
3. Dovrò prepararmi a restare sveglia fino a "certe ore" senza pennica pomeridiana. Non ho idea su come fare. Suggerimenti?
4. Santo Stefano è passato. A casa, dopo altri "molti anni" (anche se non 15). Ma forse se fossi stata al lavoro non mi sarei spiaccicata il mignolino sul bordino della vasca da bagno, non ci avrei camminato sopra fingendo indifferenza per tutto il giorno e non avrei passato 4 ore (dalle 23 alle 3) al Pronto Soccorso per appurare che non fosse rotto (non lo è, fortunatamente!).
5. Devo risolvere un altro conseguente enigma: se non metterò i tacchi (causa ditino ancora dolorante), che altre scarpe indosserò per Capodanno, per stasera.... eh?! Sì. A volte è rassicurante avere questo genere di problemi frivolissimi, ammetto.
6. Ieri ho iniziato un nuovo programma di palestra, con i miei amati pesi. Questa volta provo a fare sul serio, a mettere qualche muscolino-ino-ino, oltre a diventare sempre più forte. So' soddisfazioni.
7. Ho iniziato (nelle 4 ore trascorse al pronto soccorso..) a leggere un a saga. Ho cominciato a leggere un regalo che Matteo ha ricevuto per Natale: "Maze runner". Sarà pure una lettura per ragazzi, ma mi ha assorbito totalmente. Abbiamo già comperato il secondo libro, per capirci.

Per ora basta così, altrimenti faccio tardi a teatro ^_^

Un salutone a tutti, amici fedelissimi!!!!

Che farete per la notte del 31 dicembre?
Novità, o seratina tranquilla (che personalmente non ho mai disdegnato, anzi... )?

4 commenti:

  1. Che bello avere qualche giorno di ferie, vero? Serve a staccare la spina, rigenerarsi, godere della compagnia dei propri cari. Che la serenità e la felicità di questi giorni ti accompagni anche nel nuovo anno. Tanti auguri a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero impagabili!
      uno strepitoso 2016 a te <3

      Elimina
  2. Super Carla, splendido, attivo, frizzante 2016!!!!!
    E spero di essere più assidua nella lettura dei tuoi post, fare la Comare è faticosissimo!!!
    Baciiiiiiiiiii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. immagino! vi leggo spesso, ma come vedi... anche io sono parecchio assente, purtroppo... mannaggia!

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...