lunedì 2 marzo 2015

lo voglio!

Ho voglia di scrivere!



Per una trottola pazza furiosa come me, questa astinenza è micidiale.
Millemiliardi di cose da fare, la casa un accampamento, le ore che volano via.

Ho detto basta e riprendiamo da capo.

Rispetto ad alcuni mesi fa (o anche un anno fa) le mie giornate si sono riempite a dismisura, ma ne sono felice perché si tratta di cose che mi piace fare, che mi danno gioia e soddisfazione.
Ho solo bisogno di rivedere un attimo la mia adorata organizzazione.

Poi sarò pronta per riversare anche qui tutte le idee e le esperienze che sto vivendo.

Ho fatto un saccone-one di cose in questo periodo, idee che penso utili e carine, che mi stanno dando molte soddisfazioni e vorrei pian piano raccontarvi.
Con i miei figli le esperienze cambiano, perché loro crescono a una velocità impressionante.
Il piccoletto oramai è tutto tranne che piccolo e ospitarlo nel lettone una notte ogni tanto resta un piacere sia per lui che per noi.

Dopo queste settimane di scarsa presenza, mi sembra quasi di ricominciare da capo, con la mente piena piena e il cuore che sprizza.

Soprattutto perché ho reimpostato le mie giornate e scrivere qui è rientrato nella top-tre delle cose da fare al mattino. 
Ma ancora più soprattutto (nun-se-pò-sentì) perché avere ancora più cose da fare mi ha permesso di capire esattamente quello che NON VOGLIO, che NON MI PIACE.

Finché c'è tempo e magari energia, ci si permette di svolgere compiti anche sgraditi e inutili per il solo fatto di DOVERE o anche solo per ABITUDINE.
Quando invece le risorse sono già tutte impegnate, la selezione diventa essenziale e anche eliminare diventa un piacere.

Alleggerire il di fuori 
per alleggerire la mente.

Questo mi piace, è uscito dalla tastiera da solo, ma rende alla perfezione quello che sto vivendo.

Come mai ho questa frenesia, adesso?
Provo a dirne due, eh.
1. termino domani il secondo programma di home fitness. Soddisfazioni a pioggia.
2. l'alimentazione pulita e sana mi sta dando una carica che non avrei mai pensato.
3. ho iniziato a impormi di dormire di più. Se non la notte (per orari di lavoro), magari al pomeriggio (quella mezz'ora può far resuscitare un cadavere).
4. fare cose che piacciono: fa stare bene.
5. conoscere (anche solo virtualmente) persone positive: fa stare meglio.
6. eliminare (o per lo meno ridurre drasticamente) cose e persone che ci mettono a disagio: è il regalo più bello che possiamo fare a noi stessi.


Quindi attenzione, sto tornando.
(hihihi... risatina satanica)

32 commenti:

  1. ciao dolcissima Carla, leggerti è sempre un balsamo per l'anima.
    Mi sono trovata nella stesa tua situazione, lo sai.......tre figli ( in tre anni e nove mesi.....), la casa, il lavoro.....da parte mia anche la " presunzione", che solo con grandi riflessioni e lavoro su me stessa ho capito essere tale, di poter controllare tutto e, come dico io , " avere e tenere tutto in palmo di naso". E poi ho scoperto l'importanza di " fare liste di priorità"alleggerire, come giustamente dici tu.Penso proprio che il decluttering debba partire nella nostra mente, prima che nelle nostre stanze! Non ha senso disperdere energie per situazioni e/o persone che non ci danno nulla ed alle quali non diamo nulla.un grande abbraccio da Emanuela, nonna che sferruzza sempre di più.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai Emanuela, quelli bravi dicono che biosogna fare spazio tra le "cose" vecchie per accogliere le nuove... io sono così testarda che ho dovuto infilare "cose" nuove ovunque per dover forzarmi a eliminare quello che ormai è inutile se non deleterio.
      ognuno ha il suo metodo, l'importante è arrivarci ;-)
      un abbraccio, sferruzzina del mio cuore <3

      Elimina
  2. Il rimedio è quello: fermarsi per ripartire, altrimenti si rischia di girare a vuoto e senza profitto. Tu sei molto brava nel riordinare, io se provo a fare dei programmi, stai pur certa che li faccio saltare da sola per questo mi do delle linee guida e da li cerco di non uscire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrei citare il metodo Kondo (che impazza in questi mesi): sono tanto brava a riordinare, ma ora sto imparando a eliminare: quello è il segreto ;-)
      buon lavoro ^_^

      Elimina
  3. Mi associo! Alleggerisco anche io ultimamente...
    un abbraccio Carla, ti aspettiamo <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 quanto è bello accogliervi in casa nostra <3

      Elimina
  4. Paiura la risatina satanica!!
    Noi siamo sempre qui in attesa di leggerti!! ;-*****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma belle le mie adorate lettrici/amiche <3

      Elimina
  5. Mi manca leggerti: sarò felice se riuscirai ad essere più presente...ma se non sarà possibile sarò comunque ad aspettarti, qui con le altre!
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi emossssionate da morire.... DEVO tornare a scrivere <3

      Elimina
  6. Risposte
    1. promesso.
      grazie dal profondo del mio cuore.

      Elimina
  7. Sei sempre alla ricerca di organizzazione vedo... oggi è cominciato l" anno scolastico qui in Perù... finite le vacanze estive, anche io mi devo riorganizzare! E in tutto quello che porta tra scuola e corsi pomeridiani devo e sottolineo devo prendere del tempo anche per me! Ti dico solo che da Natale ho preso tre chili e non sai quanto invidio la tua costanza! Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora buon inizio ^_^
      sempre alla ricerca, sempre in evoluzione... chissà a cosa arriverò, questa volta ^_^
      però ci arriverò in gran forma eheheh ;-)

      Elimina
  8. Bentornata, mi sembri scoppiettante e piena di energia! Sono felice per te. Concordo pienamente, stabilire delle priorità è vitale, anche perché proprio non è possibile fare tutto. E forse riempirci la vita di tante, troppe cose non ci fa poi stare così bene...perché finiamo col perdere di vista noi stesse e ciò che desideriamo nel profondo. Alleggeriamo la routine per ritrovare noi stesse!
    A presto.
    Ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto Ste!!
      alleggerire, iniziando da ciò che non ci fa stare bene ^_^
      a presto!!

      Elimina
  9. Sono felicissima per te e curiosa delle novità! Curiosissima anzi! Stabilire le priorità è fondamentale, soprattutto dove ci sono figli e una casa da tenere, almeno un pochino, in ordine. Ho bisogno di prendere spunti da chi è più organizzata di me, TU e soprattutto per l'equilibrio psico fisico. Mi sono bloccata, le energie col cambio di stagione mi abbandonano, urgono consigli Carla...leggerti mi fa star bene, un abbraccio, Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3
      io... equilibrio psico fisico??? in sogno, direi!
      la sfida è restare in piedi nonostante quell'equilibrio non ci sia ;-)
      comunque ti ringrazio <3 le tue parole mi lusingano troppo <3

      Elimina
  10. Ogni tanto bisogna fermarsi, pensare e fare una scelta.
    Quello che ci piace e ci fa stare bene e tutto il resto.
    E' vero che on si può eliminare tutto quello che si odia, però, tutto sommato si può accantonare per un pochino.
    Ogni tanto non dovremmo essere noi stesse la nosta priorità????
    Sì! Riuscirci non è sempre semplire ma si può fare.
    Dobbiamo riuscirci, qualunque cosa sia da fare o da eliminare.
    Comprese le persone "no"
    Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si può fareeeee!
      sììììì!
      e quanta carica danno queste scelte? no, ma diciamolo! ^_^

      Elimina
  11. Concordo, soprattutto nei punti 3-4-5-6.
    Brava. =)
    Dani

    RispondiElimina
  12. E noi ti aspettiamo con ansia ( e pazienza, che se non ci sei, lo capiamo il perchè) <3

    RispondiElimina
  13. Carla, io davvero ancora non capisco come tu riesca ad incastrare tutto nelle 24 ore quotidiane.... ;-)
    Continuerò sempre a leggerti per cercare di carpire ogni tuo segreto...hihihi (e qui la risatina satanica la faccio io!)
    In bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. crepi, povero lupacchiotto!
      una mia zia mi ha posto la stessa domanda, alcuni mesi fa.
      le ho risposto: non so dirti. io ho sempre fatto così.
      non so come facciano le altre persone... ma fanno tutto anche loro, no? ;-)

      Elimina
  14. ti ammiro e ti stimo...bentornata a scrivere...tu devi scrivere perchè ogni volta che passo a leggerti mi rilasso tantissimo...<3
    un caro abbraccio <3
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di cuore... torno e carica di emozioni, grazie a ognuna di voi <3

      Elimina
  15. Ciao Carla!
    Leggerti è sempre una sferzata di energia, grazie!
    Daniela

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...