domenica 8 marzo 2015

giornata della donna. e l'agenda è donna pure lei.

8 marzo, giornata della donna.
Gli auguri si sprecano, le mimose dilagano.
Anche qui, non facciamo eccezione, eh!

E che cosa si può fare in una domenica soleggiata di marzo, per di più nella giornata a noi donne dedicata?
Stirare, ovviamente!
E farsi venire un mal di testa fotonico.
E cucinare manicaretti.
E parlare della grande svolta della mia agenda, ovviamente!
(donna pure lei)

Quale la novità?
Mi sono liberata del raccoglitore rosa-fucsia e ho dato forma a un progetto che avevo visto di sfuggita in un gruppo su facebook, una unica foto che mi aveva folgorata.
Talmente di sfuggita che non avevo pensato di salvarmi la schermata, di annotarmi la creatrice, o di scrivermi qualche riferimento.
Ma non mi sono scoraggiata.
L'utilità delle fiere creative è stata questa: pian piano ho ragranellato il materiale giusto e ora ho il mio piccolo tesoro completamente fatto da me.

Eccola!



Feltro per ora incollato con mastice, ma a breve penso che praticherò delle cuciture a contrasto.
Forato con la saldatrice del marito.
Inseriti gli anelli perfetti (enormi sarebbe l'aggettivo adatto).
Trasferite le pagine e aggiunte altre sezioni ancora.



Felice più di me non c'è.

La prossima tappa sarà costruire delle taschine in cartoncino, dove riporre bigliettini, scontrini e chissà cos'altro.





























Ce la facciamo?
Ma certo, ci leggiamo alla prossima puntata!


23 commenti:

  1. Doppio UAU!!! Sei bravissimissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Auguri Donna Carla (anche se con un giorno di ritardo)!!!
    Bella la mega agenda... ma quante cose ci stanno????
    Ti appoggio su tutta la linea per la scelta del colore... non c'è niente da fare... anche il fuxia è donna!!! Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elisabetta ^_^
      davvero ci stanno 46748464883 pagine... aiuuuutooooo! hihihi...

      Elimina
  3. Mi hai attaccato la mania dell'agenda e ora sono convinta che non ne posso fare a meno. Ne voglio una che abbia delle sezioni non solo giornaliere, dove scrivere l'irrimandabile del giorno, ma anche una sezione settimanale, dove indicare le cose meno urgenti ma che nel giro dei setti giorni devo aver fatto. Requisito fondamentale: la voglio piccola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pocket potrebbe fare per te... è davvero piccolina e se ne trovano per tutte le tasche ;-)
      magari senza tenerci tutti i mesi contemporaneamente...

      Elimina
  4. bellissima, cara carla vedo che crei agende strepitose
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_*
      grazie Carmen!!!! vale 10000 punti, detto da una come te, dalle mani d'oro <3

      Elimina
  5. E chi ti ferma più Carla????? :))))

    RispondiElimina
  6. Mi par di vedere la spilla della ghiandaia imitatrice...
    Mi piace l'idea, ma gli anelli come li apri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedi benissimo ;-) me l'ha regalato la mia ragassuola, è un ciondolo!
      per gli anelli... si aprono da una parte, li fotografo al prossimo post sull'agenda ;-)

      Elimina
  7. fantastica... devo imparare da te, la tua agenda mi piace un sacco

    RispondiElimina
  8. Meraviglia!! *_*
    Complimenti per la fantasia e l'inventiva!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dani: sai meglio di m,e quanto ci faccia bene esprimersi dando vita a queste cose ;-)

      Elimina
  9. Bellissima ideaaa...sanche io vorrei creare un'agenda fai da te con un raccoglitore a5 che ho.

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...