venerdì 13 febbraio 2015

tosse, carnevale e san valentino...

Io tossisco, 
tu tossisci, 
egli tossisce, 
noi tossiamo, 
voi tossite, 
essi tossiscono.

Cose di casa nostra.


E anche il compleanno del papone è passato: da oramai 3 giorni è diventato un po' più vecchio anche per l'anagrafe.

Non so quando si deciderà a smettere di compiere 29 anni, ma la carta di identità parla chiaro: 43 sono suonati ormai!!!
Il nostro papone è stato coccolato e amoreggiato (cit.) in ogni modo, è stato regalato e colorato, cantato e sbaciucchiato.
Fine dei festeggiamenti.


Allora 'ste feste sono finite???

Ora ci si mette il carnevale, ma noi siamo furbi e abbiamo deciso di ammalarci e beccarci anche la bronchite per essere sicuri di non cadere in tentazione tra crostoli, frittelle e coriandoli lanciati per strada!

Mi ero segretamente illusa che quest'anno tutto sommato ce la stessimo cavando benino: certi virus da 40°C di febbre li abbiamo dribblati, l'ondata di pidocchi all'asilo ci ha risparmiati (per ora), attacchi  gastrointestinali aggirati... e invece noi ci facciamo abbattere dalla bronchite.
Vabbhe.

Quindi che si fa?

Domani sarà San Valentino, per dire.
Poi i festeggiamenti di Carnevale.
Qui aleggia un'ombra di tristess, come se questo stare chiusi in casa ci dovesse fermare.
Ma quandomaiiiii!

Approfittando della clausura, ci stiamo creando un'atmosfera colorata e sdolcinata, un misto di zucchero filato e rossume sparso.

Mediolo (quello ammalato) si sta sparando tutorial di ogni specie per costruire ghirlande, decorazioni, bigliettini... non ho ancora capito se sia la noia o un repentino e imprevisto sentimento adolescenziale a spingerlo...
Quindi carta, cartoncini e nastro adesivo stanno invadendo casa.
Dovrò mettermi sotto in questo weekend per cucinare qualche sfizio carnevalesco (a forma di cuore, così facciamo strike)... sano e senza fritti.
Che carnevale e sano nella stessa frase non si possono sentire.
Ma ce la farò.

Nell'aria c'erano alcuni indizi: forno, pennarelli, colore, ammmmmmmore...
Ecco cosa troverà domattina papolo sulla tavola della cucina, quando, alle 5,00 scenderà per fare colazione prima di andare al lavoro...




(lo posto qui, tranquilla della riuscita della sorpresa: in questi giorni maritino ha tutt'altro per la testa che passare a curiosare cosa combino!!! hihihi).

Ho visto tempo addietro qualcosa di simile su facebook, in quei post sponsorizzati che spesso riempiono e danno noia... ma questa volta ho preso spunto e ci ho provato anche io! 
Potrebbe essere un'idea simpatica, no?
Tazze bianche (ikea, supermercato, cinesi... si trovano ovunque per pochissimi euro!) e due pennarelloni per vetro/ceramica. 
Si disegna, si scrive, si spastrocchia, si fa asciugare per il tempo indicato e, volendo fissare la nostra opera anche rispetto alla lavastoviglie, si cucina al forno (questi pennarelli 40 minuti a 160°C, ad esempio).


Per quello che ci riguarda, ci aspetta un weekend pieno di coccole e sdolcinatezze casalinghe, tutti e cinque appassionatamente!


Che fate voi in questo romantico fine settimana di carnevale?
Fateci viaggiare con la mente, dai! ^_^

26 commenti:

  1. Auguri, anche se in ritardo al tuo mezzo cuore! Cavolerio stì mali di stagione...pure noi dribbliamo a fatica eh!
    L'idea delle tazze pastrochiate con amore e fantasia è bellissima Carla.
    Buon we coccolo/amoroso <3

    RispondiElimina
  2. Voi tossite, noi vomitiamo! A dire il vero per ora solo il piccolo di casa, ma il terrore del contagio aleggia sugli altri tre componenti della famiglia, considerando poi che nel w-end mi aspettano due turni da 12 ore...!
    Ma....avete ancora il telefono con il disco che gira? Lo adoro!!! Ricordo che quando "quelli" della SIP (o Telecom, non ricordo chi ci fosse allora) ce lo hanno portato via ero in lutto... Voi siete sfuggiti al sequestro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero davvero che ormai 'sta traggggedia virulenta siua giunta al termine...
      più che sfuggiti al sequestro, marito ha la capacità di trovare da amici e colleghi tutta una serie di cose... (inutili) (vecchie) (inutilizzabili) ... vintage.
      ammetto che questo telefono piace tanto anche a me ;-)

      Elimina
  3. Anche cose di casa nostra...
    Non so proprio che fare per domani...ma qualcosa m'inventerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se c'è l'Ammmmore c'è tutto.
      quindi siamo a posto ;-)

      Elimina
  4. ma che bello Carla! non avevo capito che l'avessi fatto tu! è fatto talmente bene che sembra stampato!!
    e il gesto è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Micol!
      non l'aveva capito nemmeno lui. nonostante i pannarelli ancora appoggiati vicino.
      vabbhe. ^_^

      Elimina
  5. Ciao Carla, noi dovevamo andare in montagna, nei miei sogni, oppure in Sardegna dai miei genitori...ma le vacanze le hanno solo i bimbi da scuola, non mio marito così stiamo a casa, si fa per dire! Oggi cena di Carnevale, domani mini torneo di basket del mio settenne con annessa cena al pub e domenica festa di carnevale con bimbi...ne usciremo vivi? I 3 giorni a casa li impegneremo di sicuro...e ti dirò mi manca una bella giornata in casa coi miei bimbi. Forzate come le tue no magari ma se ci si fanno tante coccole è bellissimo stare in casa. Spero che le malattie varie si allontanino da casa vostra al più presto e grazie per le idee e i suggerimenti, mai abbastanza!!!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quante cose avete da fare!!!!!
      nel frattempo siamo guariti ;-)

      Elimina
  6. ciao Carla sei supersimpatica!!!!!! sono certa che il tuo fine settimana sarà dolcissimo e allegro in barba alla bronchite! un abbraccio grande lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie ^_^
      tutto a posto, ora ^_^

      Elimina
  7. Carlé, tantissimi auguri al marito 29enne!
    Tantissimi auguri di pronta guarigione a Mediolo.
    Tantissimi auguri per un S.Valentino casa-coccoloso a tutti; io ho programmato la prima volta al cinema per festeggiare! Poi vi farò sapere come ha preso la sorpresa MisterDu e come andrà la visione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuhhhh! la prima al cinema!!!! emossione pura, per un cucciolo!!!
      grazie amica <3

      Elimina
  8. Coraggio! Passerà... intanto godetevi coccole e sdolcinatezze.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato tutto uno smielamento dolcioso ^_^
      eh! a stare a casa ;-)

      Elimina
  9. Ciao Karla, spero che questo verbo passi in fretta!!! ^__^ mio marito domani lavora tutto il giorno così io e i bimbi abbiamo pensato di andare a vedere un matrimonio collettivo in spiaggia sponsorizzato dal comune. Sono curiosa! ^_^ Non ne ho mai visti! Buona festa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. curiooooooosa io!
      chissà che meraviglia! ^_^
      un bacione, Annamaria :-*

      Elimina
  10. dai che, con il caldo di casa e, soprattutto, del vostro affetto....guarirete presto!
    Ma per calmare la tosse.....vecchio rimedio da nonna: cipolle bianche affettate sottili ( funzionano anche le rape rosse già cotte)e messe in un vaso di vetro, mettendo un cucchiaino di zucchero di canna tra uno strato e l'altro. Chiudere il barattolo, lasciar riposare 24 ore e prendere 3/4 cucchiaini al giorno del sughetto che si forma. Il sapore di cipolla non si sente, garantito!
    E per lo sfizio carnevalesco sano......prova a cuocere le bugie ( o chiacchiere o come si chiamano in ogni parte d'Italia) al forno: così se ne mangiano il triplo, ma senza sensi di colpa! un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cosa della cipolla la provo, eh!
      le chiacchiere (qui diciamo crostoli...) ne abbiamo fatti di integrali al forno... 'no spasso anche da cucinare ^_^

      Elimina
  11. Coraggio, Carla e riguardatevi: io ho la tosse da 40 giorni perchè non l'ho fatto.bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia, Franci... ti mando un abbraccione super <3

      Elimina
  12. Ma che idea stupenda!! Magari la sfrutto per la festa del papà! Quelle tazze sono adorabili!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando ho visto qualcosa di simile in Rete non ho resisitito ;-)
      grazie Ghiga ^_^

      Elimina
  13. Io San Valentino l'ho passato sul divano con la coperta a deprimermi (complice anche la pioggia però è!!) ed a pensare: chiamami chiamami.... perché non chiami?? T.T
    Vabbè.... Carinissime le tazze Carla *__* dolcissime ed originali, sicuramente così uguali non le trovi da nessun'altra ^_^ Auguri al papolo in ritardooo!!!!!!!
    A presto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non farmi fare la guastafeste, eh!
      dai che ricominci una vita nuooooovaaaaaa! <3

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...