domenica 7 settembre 2014

selvaggi crescono... a forza di colazioni gustose!

Sabato.

E' finalmente sabato e oggi si è condensata un'intera settimana di faccende di casa, di lavatrici, di tortine per le colazioni, di progetti per i prossimi giorni.

Qui è tutto un fermento di novità, soprattutto scolastiche, visto che la grande inizia il primo anno di liceo linguistico, mentre il medio passa dalla scuola primaria a quella secondaria di primo grado (ossia inizia la prima media). 
Il nanerottolo quest'anno sarà un "grande" alla scuola dell'infanzia e temo che alle maestre tremeranno i polsi non poco, visto il suo caratterino da boss che è esploso quest'estate. 

"Mamma, devo ricordarmi di dire a papà che si è bruciata la lampadina in camera mia, dammi un'agenda, così me lo segno e gliela faccio cambiare prima di sera."
Povere maestre.
Dopo tutto un frullare di colori a dita, acquerelli, annotazioni sulla fantomatica agenda ("questa è mia, mamma, tu puoi prenderne pure una nuova!") e semina di biglie per tutto il salotto, sua signoria il cinquenne si è dato al giardinaggio con il papà e il fratellone.
"Papà, devi tagliare l'erba più spesso, eh!".
Ora mi capite, vero?

La quasi-quattordicenne prosegue il suo percorso da adolescente in crisi di identità: ora in ballo ci sono le attività sportive. 
Sembrava che il basket fosse la sua vita (fino a un mese fa, per lo meno) ora invece solo l'idea di ritrovare le compagne di squadra le scatena forsennati mal di testa.
Chissà.
Intanto dovrà iniziare a cimentarsi nelle sveglie di buon'ora, che mi pare un ottimo inizio per qualsivoglia attività sportiva e non solo.
L'autobus non parte certo alle 10 del mattino!

L'undicenne si sta imbarcando nella preadolescenza.
Aiuto.
Puzza smodatamente, ha rivoluzionato la disposizione della sua camera, si fa consigliare dalla sorella in fatto di abbigliamento e di musica.
Fino a un mese fa il suo mondo si limitava a libri, topolino, pallone, studio di tutti i fenomeni fisici sperimentabili e riproducibili, qualsiasi-cosa-si-muova-sulle-rotelle e fare guerra alla sorella.

Insomma qui si cresce.
Troppo.
Però son soddisfazioni, diciamocelo!

Papolo procede con le mansioni sempre più complicate del lavoro (alleluja, pare che in questo caso le cose vadano per il meglio, anzi, per il meglissimo).
Disordinato ancora di più, visto che ha un mare di scartoffie da organizzare tutte le sere.
Urge corso di "manutenzione cartelline e raccoglitori-portalistini" altrimenti dovrò strangolarlo, mio malgrado.

E alla fine io. Sempre indaffarata, ancora alle prese con la gestione dei quattro scalmanati, di una casa oramai selvaggia e di un lavoro che mi sta dando un carattere sempre più paziente, ma anche un polso sempre più fermo.
Anche questi sono traguardi.

Tipo oggi: serata all'insegna del concerto dei Modà trasmesso in tv, ma solo come sottofondo allo smociamento del pian terreno.
Sarà questa "piccola" distrazione, ma ho dovuto ripassare tre volte lo straccio, che mi restavano sempre le righe sulla piastrelle.
Fastidissimo allo stato puro.
Acqua e aceto hanno risolto una volta per tutte. Oh!

Per godermi la combriccola, attendo domani, iniziando da una colazione profumatissima e golosissima: la torta al cioccolato ottenuta elaborando un tantino la versione di Marco Bianchi ("50 minuti 2 volte alla settimana" insegna).
Ecco la nostra versione.


Torta al cioccolato
  • 120gr farina di grano saraceno
  • 100gr farina integrale
  • 70gr fecola di patate
  • 90gr zucchero integrale di canna
  • 300gr cioccolato fondente 70%
  • 400ml latte di riso
  • 1 bustina lievito



Si mescolano gli ingredienti secchi mentre si fa sciogliere a bagnomaria il cioccolato con 100ml di latte,
Si unisce il cioccolato e in seguito il latte rimasto, mescolando con molta cura.
Si versa il tutto in una teglia (unta o con carta forno) e si inforna per 45 minuti a 190°C. Si lascia la torta altri 10 minuti nel forno spento e poi si estrae e si fa raffreddare fuori dalla teglia.

Ve l'ho già detto che adoro questi dolci senza uova, né burro? Sono perfetti per iniziare la giornata con carica e gusto!

....ecco l'interno, piuttosto compatto e non umido :-)


Insomma, pare che #celafacciamo .

A iniziare con grinta questo anno speciale, a non farci sorprendere dagli imprevisti, a tenere alto lo sguardo per spiccare il volo.
Perché questo è quello che voglio trasmettere ai miei cuccioli: 

guardare avanti, 
sognare e impegnarsi per realizzare i propri sogni più grandi, 
ma partendo dai piccoli passi quotidiani, 
per dare una base solida a ogni giorno che inizia.

Partendo da questo desiderio per loro, è molto più facile per me riprendere in mano le mie giornate, perché so che l'esempio dei genitori è lo stimolo più grande che si possa dare a un figlio.

Intanto attendo con ansia sempre crescente quel benedetto 15 settembre.
Per vederli spiccare il loro volo, 
E sentire il silenzio.
E sentire la loro mancanza.
E ricominciare a pensare a me stessa.


Che fate voi domenica?
Noi si va alla rievocazione storica a Cordovado (PN), con tanto di sfilata, palio, banchetti, sbandieratori e bande di percussioni da sballo!

34 commenti:

  1. Rieccomi anche sul tuo blog :-) Sarebbe bello mettere i nostri due nanerottoli insieme, anche Ale è un "grande" alla materna e temevamo il richiamo della maestra già il primo giorno di scuola, invece dopo una settimana ancora niente :-)))
    Certo che con le nostre tribù nn c'è quiete...
    La tua torta deve essere ottima, mi salvo subito la ricetta :-)
    Oggi per noi palio delle contrade qui a Trento, arcieri, sbandieratori e riproposizione di antichi lavori.
    Buona giornata e a presto
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. urca, e chi li terrebbe a freno, se li mettessimo assieme???!!!
      è proprio un bel periodo di manifestazioni, vedo, speriamo che il tempo tenga... almeno ora!!! ;-)

      Elimina
  2. che buon la torta..le adoro sia per colazione che per ogni momento!
    anche qui si cresce , che belli questi ragazzi!in bocca al lupo ai tuoi "piccoli"baciiii e buona giornata:)simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in bocca al lupo anche per i vostri rientri ^_^
      un bacione a te!!!

      Elimina
  3. Non sai quanto anch'io attenda con ansia questo 15 settembre!!!
    E quanto sia alle prese con la preadolescenza della quasi-undicenne!!!
    Non ce la posso fare.... =(
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia, oggi quell'undicenne puzza anche se non ha mosso un dito... mooooolto peggio della sorella, che almeno si rende conto e provvede con lavaggi e deodorante ;-)
      ce la faremo, dai che ce la faremo <3

      Elimina
  4. Mamma mia quanti ricordi mi riportate alla mente!!!!!!
    Però... questo temo è passato.... almeno, finchè non diventerò nonna! :)))
    Non mi resta quindi che farvi tantissimi auguri perchè riusciate a superare l'impatto dei nuovi giorni di scuola.ùLo so, che a scuola ci vanno i figli, però le mamme seguono a ruota con i vuovi insegnanti, questo è simpatico e quello no; i nuovi compagni, quello è str..o, l'altro invece... insomma!!!
    Bacioni tutte voi e fatevi forza!!!! :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, qui mi sa che le novità non mancheranno neanche per noi genitori!
      grazie del supporto, mi sa che ne avremo tutti bisogno <3

      Elimina
  5. Che bontà la torta! Dai che il 15 Settembre sta per arrivare, però che bella famiglia siete! Un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre grazie di cuore Angela <3
      una buona settimana a te ^_^

      Elimina
  6. Noi oggi togliamo le tende dal mare per un rientro a casa.....non oso pensare a come la trovero dopo tre mesi!!! AIUTOOOOOO
    In bocca al lupo ai tuoi cuccioli per le nuove avventure scolastiche.... a e te per tutto il resto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Angela ^_^
      e in bocca al lupo per il rientro... mamma mia, dopo tre mesi... ehmmmm, buon lavoro ;-)

      Elimina
  7. Carla! Che bello sentire che le cose vanno meglio, hai lo spirito giusto e trasmetti tanta positività!
    La torta è da leccarsi i baffi!
    Tanti baci

    P.S. Noi siamo in montagna, si passeggia e si esplorano posti bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìììì, ho letto, grandissima ^_^
      diciamo che mi sono stufata di tutto e ho buttato fuori l'amaro con tutto ciò che consegue.
      Va molto meglio ^_^
      un bacione !!!!

      Elimina
  8. .....coraggio, quando i ragazzi crescono scompare quell'odore di stalla che c'è sempre nelle loro camere.......certe mattine, in camera di Tommaso, sembrava ci avesse dormito un caprone!
    La mia domenica sta trascorrendo ai fornelli, ho ancora una torta di verdura in forno, a parte una bella camminata con la mia....nipotina pelosa a quattro zampe che la mia cara figliola oggi mi ha lasciato.
    So che i prossimi giorni saranno eterni: Venerdi parto per il Friuli, finalmente qualche giorno da mia figlia e dal mio amore di 22 mesi! Non vedo l'ora un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ti auguro che questa settimana passi veloce e ricca di piccoli gesti di affetto <3
      ecco, caprone è già un odore che si avvicina... ;-)

      Elimina
  9. Con la tua carica e la tua energia tutto si può fare! Io ormai ho svoltato, temo il 15 settembre perché in città dove lavoro non troverò più un parcheggio libero e non ho neppure iniziato la giornata con quella fantastica torta ma ho dovuto accontentarmi di un caffè e una fetta biscottata un pochino stantia perché non mi ricordavo si averle aperte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh, ecco perché non amo la città!
      detesto le mandrie e i parcheggi selvaggi.
      edddaaaiiii una bella tortina per aprire in dolcezza le giornate, no? ^_^
      buona settimana, giu!

      Elimina
  10. tieni duro Carla il 15 sta per arrivare!!!!
    la torta è molto invitante!!! Ciao ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu!
      conto alla rovescia iniziato! ^_^

      Elimina
  11. Vorrei provare una versione senza glutine della torta...però mi devi dire se la tua deve restare umida all'interno o meno! Sarebbe stata utile una foto di una fetta, ma immagino che la torta sia ormai bella che digerita! Ah ah ah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no, non e' finita! una fotina ce l'ho... la aggiungo appena riesco ;-)
      la consistenza e' corposa e non morbidissima.

      Elimina
    2. Perfetto! Grazie, Carla: ti farò sapere se riesce!

      Elimina
    3. E' riuscitaaaa! Con qualche piccolo accorgimento è andata a segno.
      Carla, se tu volessi inserire la versione senza glutine potrei mandarti la ricetta ed un paio di foto: non è facile trovare una torta senza glutine e senza uova che abbia un gusto decente! Solo che non vedo il form per mandarti le mail. Vabbè, nel caso mi fai sapere.
      Grazie, comunque...ho fatto una splendida colazione stamattina!!!

      Elimina
    4. ...magari!!! sarei felice di pubblicare una versione senza glutine ^_^
      la mia mail e' lassu' in alto, ( carla.seba@alice.it ).
      mandami tutto quello che vuoi!!!!

      Elimina
  12. Per il pensiero che vuoi trasmettere ai tuoi cuccioli solo questo: ♥♥♥ e tanta, tanta ammirazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 Vivy grazie ... sei sempre dolcissima ^_^

      Elimina
  13. Ciao,
    ti ho nominata nella mia Top of the post :)
    http://www.damammaamamma.net/2014/09/top-of-the-post-8-settembre-2014.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, allora mi emoziono.... grazie Marina, è un'onore! ^_^

      Elimina
  14. ti adoro. ecco così.
    Voglio la torta ma mi è finito il cioccolato.
    buona serata
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a questo punto la tortina è finita, ma il cioccolato si può sempre recuperare ;-)
      devi assolutamente provarla ^_^
      un baciooooone <3

      Elimina
  15. Anch'io, Carla, voglio un anno grintoso!!!
    Quello trascorso ha dato parecchie soddisfazioni, ma anche molte rogne e io sono affondata nella rabbia, nel fastidio, nello smonamento generalizzato.
    Non va bene, lo so, però è andata così.
    Buona fortuna, cara amica!!! Che sia l'anno che tu vuoi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forza Fede, sarà l'anno che vogliamo, perché ce la metteremo tutta e sarà una conquista continua ^_^
      a morsi ce lo prendiamo, questo anno!

      Elimina
  16. Greate pieces. Keep poisting such kind of information on your page.
    Im really impressed by it.
    Hey there, You have performed a great job. I'll definitely digg it and individually suggest to my friends.
    I am confident they will be benefited from this web site.

    Have a look at my web site ... robertson tree service greenville sc

    RispondiElimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...