mercoledì 27 agosto 2014

bandiera bianca

Come succede sempre, ad ogni salita segue una discesa (e ce la fa godere ancora di più), ma anche ad ogni tratto di piano segue una scalata in verticale.
E' una sorta di legge di Murphy.

Infatti.

Questi giorni corrispondono alla scalata a mani nude.

Doloroso accettare, doloroso ignorare, faticoso mantenere tutte le clavette da giocoleria in volo mentre si fa un triplo salto mortale carpiato all'indietro con atterraggio in perfetta verticale.

E le questioni di lavoro sono fuori dal conto, che solo per quelle ci vorrebbe un billico.

Niente, abbiate pazienza, devo rimettere qualche pezzo a posto. E non parlo di vestiti negli armadi.

Tanto per dire, oggi sono uscita in tenuta nera (pantalone alla caviglia e maglia asimmetrica), occhiale a goccia e a specchio... rendendomi piacevolmente conto di avere ballerine blu acceso in tinta con la borsa shopper e anello metallico rosa perfettamente in accordo con la borsa in tela per gli acquisti.
Robe che così coordinata non mi sono vista mai.

Appunto, non so più nemmeno quello che faccio.

#noncelapossofare

Bandiera bianca.

Domani si inizia dalle basi: seduta dalla parrucchiera di fiducia.
Speriamo che si ricordi di me...

42 commenti:

  1. Risposte
    1. questa è proprio la riflessione che ho fatto io ;-)
      almeno quello!!! ^_^

      Elimina
  2. Avrei voluto vederti: dovevi essere uno spettacolo! Domani ti sentirai meglio di certo ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà...
      bon spettacolo magari no... ma anche sì, dai, che ogni tanto ci vuole una bella autocelebrazione ;-)
      hihihi...

      Elimina
  3. Avanti sempre chi si ferma è perduto!!!!!!:):)^__^ Baci!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. intanto avanti fino alla postazione della parrucchiera, poi vediamo... mica posso restare lì ;-)
      avantituttaaaaaa!

      Elimina
  4. Domani la bandiera sarà colorata! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...se non altro avrà le meches ;-)

      Elimina
  5. Risposte
    1. piano piano, che nessuno mi corre dietro... ;-)

      Elimina
    2. dalla foto direi che il tuo "progetto" sta funzionando!!

      Elimina
    3. un passo alla volta, pare di sì ^_^
      speriamoci!

      Elimina
  6. Risposte
    1. me lo ripeto anche io, ma domani... <3

      Elimina
  7. ciao carla....questo post e' un po' come se lo avessi scritto io....e' un periodo no, ma spero che siano soltanto pochi giorni, magari prima dell'apertura della scuola. e poi magari tutto si sistmera'. E' vero ci sono salite e discese, e dinuovo il gio continua.... Carla ce la faremo, vero? stavolta sono io che ho bisogno di incoraggiamenti......ps foto foto del dopo trasformazione dal parrucchiere! che dire, un caro saluto, Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appena riesco aggiorno la foto del profilo anche su G+... quella lì risale a ... # anni fa.
      noi #celafaremo. Sicuramente.
      Diamoci il tempo, ripartiamo da noi stesse e dal nostro io più vero.
      Non oggi, magari nemmeno domani, ma sicuramente sarà un successo ^_^

      Elimina
  8. Forza forza, una bella sessione di trucco e parrucco e vedrai che starai meglio (a proposito, ho prenotato anche io per domani! ogni tanto una sistematina ci vuole)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vaaaaa ^_^ belle noi!
      Ok, è un inizio, è prendersi del tempo e delle attenzioni.
      E' il primo passo.

      Elimina
  9. Se non ci fossero le salite, non saremmo in grado di apprezzare a pieno le discese ...
    Tu sei una donna forte e sicuramente supererai anche questo periodo! E poi andare dalla parucchiera é sempre un buon inizio. 😜
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, ribadisco, è solo l'inizio.
      Fermare tutto e mettere le carte in tavola, con onestà, questo è quello che sto facendo.
      Grazie Paola ^_^

      Elimina
  10. Voi dite che la purrucchiera serve in questi casi? Allora cominciamo da li, carla poi il resto vien da se.
    Un po di colore per cominciare la giornata, come ho scritto in un post, ed il gioco e fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore attorno a me non manca ;-) e sai quanto io sono d'accordo con te!!! ^_^
      Ora è ora di riportare il colore anche dove per un momento è sceso il buio.

      Elimina
  11. dai ragazza! parrucchiere è un inizio di " cura" per se stessi, se non altro perchè, mentre sei lì, non devi correre da una parte all'altra, ascoltare tutti, pensare alla cena ......sei COSTRETTA a stare lì, occupandoti di te.E non è poco. Chissà perchè ci mettiamo sempre in fondo a tutto e tutti....
    un abbraccio grande grande Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto: per me è proprio una pausa dal mondo e questa volta mi ha proprio fatto bene tracciare una linea tra "prima" e "dopo".
      che poi il "dopo" inizia con due giorni completi a casa con i miei cuccioli a preparare le cose della scuola, a curare casetta, a cucinare cose buone... meglio di così!!!
      e prometto soprattutto a me stessa che non permetterò a nulla di riprendermi nel vortice del "prima"!!!
      come ci piace a noi essere COSTRETTE a stare lì... ;-)

      Elimina
  12. Uhhhh, che cambiamento!! E non ti si riconosce!
    Ottimo taglio e ottima idea quella di dedicarti un po' a te stessa per ripartire alla grande!!
    E dimmi un po'...al marito è piaciuto? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pssssss, senti qui, la foto G+ di prima risale al giorno della prima comunione della mia grande... ehmmmm lei ora ha quasi 14 anni!!!!
      marito vota sì, figlia vota sì, figlio medio vota "brutta", figlio piccolo vota "ma tu sei tu con i ricci"!
      son soddisfazioni, parziali, ma soddisfazioni ;-)

      Elimina
  13. Tieni duro! sempre avanti con la testa alta!
    e se ti va bene per l'outfit vedi che non tutto il male vien per nuocere? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'nfatti! ^_^
      ok, devo assolutamente riprendermi in mano!

      Elimina
  14. Spero che la seduta dalla parrucchiera, oltre a renderti bellissima, abbia sortito l'effetto desiderato!!!
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...esagerata... ^_^ e grazie dell'esagerazione ;-)
      un pochino si'... ma non e' poi cosi' semplice... cacchiarola, qui l'e' dura durissima... uff...

      Elimina
  15. Dai dai che ce la faiii!!!! <3 Intanto ho visto la foto anche su fb, complimenti stai benisssssimo!!! ^__^
    A presto!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jess, ti voglio bene, ma non esagerare ;-) ma grazzzzzie <3
      intanto nemmeno oggi ho combinato molto... sto nel vortice, uff.

      Elimina
  16. Ehi carla! Poi passa! Tu sei davvero in gamba... e poi il parrucchiere e un po' di coccole fanno miracoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. voglio crederci. perché non sta andando proprio meglio. ma finirà, lo so.
      intanto iniziamo dalle coccole ^_^

      Elimina
  17. Ciao Carla! L'è dura, certe volte di più...ma il tuo sorriso, i tuoi occhi, le tue parole e " la tutta te" di sempre ne usciranno anche stavolta.
    Stai strabene con la nuova parrucca, una vera gnocca!!!
    Un abbraccio fortissimo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 io ci spero. ma tanto tanto...
      per ora continuo a grattare il fondo... U.U ...
      l'abbraccio me lo tengo stretto <3

      Elimina
  18. ciao Carla capita a tutti di passare dei momenti in salita, ma poi il panorama che vedrai da lassù ti ripagherà alla grande, puoi starne certa!!!
    Ti abbraccio con affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Manu... devo iniziare a dimenticare, forse ce la farò <3

      Elimina
  19. Ciao Carla!
    Arrivo in ritardo a leggere questo tuo sfogo sul blog, avendo già visto l'ottimo lavoro della parrucchiera su Facebook...
    Purtroppo periodi così capitano e bisognerebbe avere la forza di reagire, proprio come stai facendo tu ;-)
    Forza che noi siamo tutte con te! :-*
    A presto!
    Daniela - Mani di Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grazie enormissimo, cara Daniela ^_^
      sì, ho deciso che ero troppo stanca di essere in balìa di sofferenze a dolore. Ho buttato fuori l'amaro e il peso e ora va meglio. Piccoli passi nella direzione giusta ^_^

      Elimina
  20. Anch'io leggo in ritardo.
    L'acconciatura è super, te l'ho già detto.
    Lo sfogo ... dai, lo so che sei già in risalita rapida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ora chi ci ferma più, Fede??? ^_^

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...