mercoledì 7 maggio 2014

domande interessanti: io ci provo!

Grazie a un legnetto assassino ben nascosto nella sabbia, sono costretta a rimandare le mie uscite di corsa mattutine e devo dire che questa cosa mi sta mandando in crisi di astinenza.

La corsa dà dipendenza, sappiatelo.

Il risvolto positivo è che casetta sta pian piano riacquistando un aspetto umano, le cianfrusaglie stanno prendendo nuovi indirizzi (via del bidone del residuo indifferenziato, piazza deposito Caritas, sottopasso del garage n° zero... cose così).
Grazie ORDINATA MENTE, grazie 52settimanediorganizzazione, grazie Maghella di casa... : le vostre piccole grandi missioni di decluttero sono per me la salvezza.

Sappiatelo pure questo.


E, tra un cestinamento e una lavata di pavimenti riscoperti di recente, ho ricevuto un premio da Luisa, la grande NeoMamma On Board che ha sempre un'idea nuova e mille in elaborazione.

Un
      GRAZIE 
                                                                                grande così a lei per aver pensato a me, anche se ammetto di aver già ricevuto questo premio.... non chiedetemi il link, che mi sono già vergognata abbastanza tra me e me ricercandolo e non trovandolo in 5 nanosecondi. 
Niente, dovete credermi sulla parola. 
E' qui, da qualche parte.

Ma le domande a cui dovrei rispondere per ritirare il premio sono così carine, che ho deciso di stare al gioco e provare a rispondere con impegno.
Vediamo un po'...
  1. Essere donna è... un casino. Ammettiamolo: tra la questione del ciclo, dei peli superflui, dei tacchi, degli sbalzi ormonali, della prova costume, dei capelli da acconciare-colorare-pettinare, delle gambe storte-grosse-corte, della pancia che ospita micronani in arrivo e si gonfia come una mongolfiera per poi afflosciarsi come una zampogna spompa (ed eviterò di approfondire sulle gioie dell'allattamento...). E' una cosa complicata, essere donna. E' la cosa più meravigliosisssssssima del pianeta, ma anche la più impegnativa. Chiaramente non potrei vivere da uomo. Proprio no. Preferisco la panciona-mongolfiera che farmi la barba ogni mattina.
  2. Essere mamma è... la cosa più PIU' che esista. Io sarei sempre mamma. Ok, lo sono già. Ma è così meraviglioso che vorrei poterlo essere di più. Vorrei... come dire... vorrei che "mamma" fosse scritto sulla carta d'identità, sulla borsa (o forse è sufficiente la dimensione della borsa stessa per denunciare la mia mammitudine al mondo...), sul parabrezza dell'auto, sulle t-shirt, sulla porta di casa, tatuato sulla mia fronte (ok, forse qualche posto meno impegnativo tipo la mano potrebbe bastare...). Vorrei che l'essere mamma fosse come una mia aura, quando vado in giro. Perché è la cosa che mi rende più orgogliosa di me stessa. Anche quando mi sento una cacchetta, mi capita di dirmi "se c'è una cosa che so fare bene, quello è fare figli". Lo so che questa frase si potrebbe variamente interpretare. Voi prendetela come le parole di una persona disperata in cerca di un motivo per non buttarsi dalla finestra del secondo piano. Ecco.
  3. Essere blogger è... una scoperta, una seconda vita, uno sfogo, una rivelazione, una sfera tutta mia e contemporaneamente (potenzialmente) del mondo, un ritaglio che si è allargato, un tempo che non sapevo di avere, una risorsa, una soddisfazione, una gioia immensa, una passione.
  4. Essere un figlio è... ? Lo so, io non l'ho ancora capito bene, nonostante tutto. Non a causa dei miei genitori, che hanno sempre fatto il meglio per me e che ancora oggi sopportano le mie stravaganze, passioni, corse contro il tempo e quant'altro... con gli occhi pieni di amore. No, è proprio una questione mia personale. Essere figli è rispetto, è riconoscenza, è comprensione, è accettazione, è Amore, è sicurezza, è condivisione. Ma è anche disponibilità, prendersi cura, infilarsi nella vita di qualcuno nonostante tutto.... In somma, non è cosa semplice.
  5. Essere un'amica è... la cosa che mi manca di più al mondo. E' una riscoperta da quando ho iniziato a conoscere tante persone tramite questo blog, ma anche una delusione immensa, quando mi sono ritrovata con una porta chiusa in faccia nel momento del bisogno. Unico momento, ci tengo a sottolineare. E' passare al cimitero e lasciare una rosa bianca e un mazzetto di lacrime.
  6. Essere grandi è... incredibile. Ti dà il diritto di fare un sacco di cose, di guidare, di cercare un lavoro, di mettere su famiglia, di uscire e frequentare chi vuoi tu, di fare tardi la sera, di ignorare il bollino rosso nell'angolo dello schermo tv... ma non sono sicura di avere ancora accettato il fatto di essere diventata grande anche io. Forse ho saltato alcuni passaggi, perché alle volte mi sembra di non aver vissuto poi tanto. Ma su questo torneremo sopra. Sicuro.
  7. Essere bambini è... leggerezza, libertà di spirito, potenzialità, colore, passioni sfrenate, corse mozzafiato, spensieratezza, gioia, amici, compagni, compiti per casa, riordinare la camera, figurine, yogurt alla fragola, pan di stelle, giocare all'elastico pi-noc-chiet-to-schiac-cia-no-ci, saltare con la corda. far girare l'hula-hop per mezze ore intere, avere il terrore dei ragni che abitano nella cantina dei nonni... correre in braccio a un papà giocoloso, farsi stringere quando si ha paura, piangere a dirotto per una sciocchezza, rintanarsi sotto le coperte e sentirsi al sicuro.
  8. Essere felici è.... apprezzare quello che la giornata mi pone davanti ogni mattina, gioire del fatto di vivere qui e ora, amare anche i miei difetti (o per lo meno accettare che sono parte di me), trovare ogni giorno un piccolo pensiero positivo, individuare almeno un motivo per cui vale la pena fare quello che proprio non posso evitare. Amare alla follia quello che si ha, poco o tanto che sia.
  9. Essere se stessi è... un risparmio di energie, una prova mica sempre tanto facile, motivo di orgoglio, una fortuna, una libertà che non viene apprezzata quanto dovrebbe.
  10. Vorrei essere... tutto e il contrario di tutto. Ovunque, ma sempre qui e adesso. Bella, alta, magra, sana, benestante, simpatica, creativa, ... altro? No, ma vorrei saper guardare con più serenità al futuro, specialmente al domani dei miei cuccioli.
Gran belle domande. Davvero.

Ma siete ancora lì??? 
Meritate i miei complimenti: la mia logorrea è fuori controllo ultimamente...

Oggi voglio anche citare il mini give away di Carta e cuci, in occasione dei suoi 400 follower... un traguardo notevole, per una blogger fantasiosa, creativa e sempre pronta con nuove sorprese ^_^ ... è lei la creatrice della tag tutte in forma per la prova costume, per dirne una!!!

Bene, amici... ora vi saluto augurandovi una splendida giornata... e ci leggiamo domani, che qui sarà un giorno speciale!!!!

36 commenti:

  1. Grande Carla!!!!Domande interessanti... risposte ancora di più!!!!
    Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisabetta... this is me ^_^
      Buona giornata!!!

      Elimina
  2. Sarai anche logorroica ma ti adoro! Mi piacerebbe conoscerti di persona...un giorno, forse, chissà...
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magariiiii... ok, deduco nulla MammacheBlog... peccato, ma vedrai che prima o poi un'occasione arriverà ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  3. Ciao Carla è sempre un piacere leggerti, peccato in questo periodo problemi familiari mi lascia poco tempo per questo...
    Un grande e affettuoso abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acci Manu... spero nulla di grave... ti sono vicina ^_^
      Un abbraccio mega anche a te !!

      Elimina
  4. ciao Carla, mi piace sempre leggere le risposte legate alla consegna dei premi perché mi fanno conoscere sempre qualcosa di nuovo! Brava ˆ_ˆ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero e queste domande sono anche molto originali! buona giornata, Stefania ^_^

      Elimina
  5. Sempre bello leggerti Carla! E al lavoro ce la fai con il "piedone"? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati se il mio piedino bucato mi può fermare!!! No, tranquilla, a correre no, ma a camminare ce la faccio ^_^ grazie ^_^

      Elimina
  6. carissima come mi hai consigliato ho sfogliato per così dire il blog (c'è crisi)ma è infinito ho girato girato,pensa che mi girava veramente la testa alla fine ho detto basta faccio riposare le cellule in til sperando di riuscire a capire almeno l'indispensabile,non è che tu mi potresti dire cosa devo guardare di preciso per poter organizzare il mio blog? non è che hai avuto il tempo per dargli un'occhio?ora che devi per forza rimanere più tranquilla?tu parli il friulano? una tua risposta mi sarebbe più gradita di un qualsiasi regalo a presto Gil

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jil ^_^ immagino che Il blog di Alex abbia creato parecchia confusione con tutti quegli argomenti!!! magari, appena riesco ti scrivo una mail (sono rientrata al lavoro e già giro a mille!!!). Non mi sono scordata, non potrei mai ^_^
      Io il friulano lo capisco (anche il carnico, visto che per 3/4 i miei nonni vengono dalla Carnia) ma decisamente non lo parlo, a parte qualche strafalcione... hihihi...
      a presto!! ^_^

      Elimina
  7. Poche persone avrebbero saputo dare risposte così profonde e sviluppate a queste 10 domande.... sembrano fatte apposta per te. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, grazie del complimento... impegnativo... ^_^

      Elimina
  8. Ho amato le tue risposte: splendide. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho amato le domande ^_^ grazie <3

      Elimina
  9. Carla le tue parole nelle risposte sono tanto belle e vere! Sei una gran donna! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrossisc arrossisc... grazie Angela ^_^

      Elimina
  10. Uh, che bello sapere di averti contagiata!! ^_^
    Mi sono piaciute tanto le tue risposte: simpatia e sincerità al 100%!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che contagiata, tu mi hai ispirata ^_^ grazie!! e mai abbastanza ^_^

      Elimina
  11. Ti adoro! E non scherzo ;...domande belle, sì, di quelle con la D maiuscola ma le tue risposte sono incredibilmente piene di autenticitá ed entusiasmo come te...Baci :-))
    Sono all'ultimo stadio della demenza senile oppure è leggittimo che non sappia cosa succede di speciale domani???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie ^_^
      Nooo, tranquilla, non hai scordato nessuna ricorrenza nazionale... hehehe... a prestooooo.....

      Elimina
  12. Risposte
    1. .... io ci ho messo "me", spero sia comprensibile ^_^

      Elimina
  13. accidenti che belle risposte!!!. mi ha colpito molto la rosa bianca. spero tanto di poterti conoscere di persona. speriamo al mammacheblog.grande carla.

    RispondiElimina
  14. Non sei logorroica, sei te stessa.Brava Carla!

    RispondiElimina
  15. Brava Carla!sei fantastica!vedo un palloncino volare...aspetto maggiori informazioni...un bacione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehmmmm ... allora sei arrivata proprio nei "lavori incorso"... ^_^
      Grazie Simona ^_^

      Elimina
  16. Bellissime le domande, ma ancor più belle le tue risposte!!!
    Gli auguri te li faccio nel post apposito okei ;)? ^__^
    Corrooooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie ^_^...allora vado a godermi il tuo commento su... oggi ^_^

      Elimina
  17. Senti, ma quando scrivi, trovi il tempo di respirare? No, perché io leggo in apnea e rischio l'infarto ogni volta che ti leggo!!!
    Bellissime domande e altrettanto belle risposte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi.... quando scrivo ... scrivo e basta, litigo con la tastiera e corruccio gli occhi che poi mi fa male perfino la fronte... come una ottantenne u.u ... probabilmente senza respirare e con la lingua fuori, alla Pimpa, insomma...
      grazie Federica ^_^

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...