lunedì 17 febbraio 2014

novità e diffidenze

La nostra domenica doveva essere di tutto relax, talmente relax che mi stavo scordando un'altra volta del concerto che la grande doveva tenere insieme al coretto della scuola. 
Per fortuna che c'è il papo, a volte.

A volte, dico, non per denigrare la sua persona o criticare qualche abitudine piuttosto snervante, ma perché io e lui nello stesso posto possiamo far danni. 
Come per i bambini si dice che due teste insieme sono come un piccolo esercito, per noi un giro di sopralluogo per esaminare costi e confrontare i pc in offerta, si trasforma in una spesa allarmante. Necessaria, ma allarmante.

In pomeriggio, infatti, abbiamo caricato la prole in auto e viaaaaa, verso il Conforama più vicino per buttare un occhio su prezzi, ram, pollici e wifi in offerta. Gli altri negozi di tecnologia li ha esplorati lui, in solitaria. Sì, perché il pc che utilizzo è decrepito, stracolmo e mantiene un profilo basso. Praticamente va a piedi.


Arrivati sul luogo ci siamo immersi tra monitor (no, quello è praticamente nuovo e funziona magnificamente), tastiere (quella che abbiamo è ancora perfetta), cavi, cavetti (a posto, grazie) e scatolotti (eccolooooo!!!) di vario genere. 
Dopo 10 minuti di studio, confronto e ammanettamento figli al carrello (che serve a portare in giro il nanetto senza perderlo) abbiamo concluso che non ne capiamo un tubo. 

Chiederemo al nostro tecnico di fiducia.

Se fossimo usciti subito, ce la saremmo cavata in breve. 

Se.

Ma nossignore! In quei grandissimi capannoni, lo spazio viene strutturato in base ad un percorso obbligatorio, simile ad un labirinto, che ti costringe a percorrere la zona tecnologia, quella cucine, quella divani, quella carnevale, quella lampade... e così via fino alle casse. Anche se a te non serve nulla.

Maledetti.

Dopo aver fatto scorta di alcuni articoli di cancelleria per la scuola (ah, mamma, mi ero dimenticato di dirti che le penne nere sono finite!... ah, mamma, anche lo schotch è terminato!....), chiavi francesi per l'auto, una chicca tutta per me ( <3<3<3), siamo passati davanti al reparto accessori per la camera da letto.

"Aspetta, il letto della grande ha una doga rotta, sbirciamo tra le offerte!"
Trovato quello che fa per noi.

In effetti gli ultimi pigiama-party hanno dato luogo a un sovraccarico della rete e... craaaaack!

"E il materasso? ...sembra di dormire su un campo di patate, tanto è bitorzoluto!"
E vai di materasso.

"Ehi, mi pare che il cuscino sia ridotto ai minimi termini... anche quello del piccolo, ora che ci penso!"
Guarda un po' il caso: la coppia di cuscini dello spessore e materiale giusti è in offerta pure quella!

Ora capite?
Eravamo usciti per guardare i prezzi... e siamo tornati a casa con rete, materasso, cuscini, cancelleria varia e ...una cosetta per me, finalmente!

La faccenda del letto della grande non si è ancora risolta.
Il fatto è che lei non voleva. Lei è affezionata al suo campo di patate, alla sottiletta sotto la testa e alla rete ciompa. 
Non c'è nulla da fare.

Ho aperto bene il materasso, che deve arieggiarsi un po' prima di essere utilizzato, quindi anche la rete attenderà qualche giorno per raggiungere i piani superiori. 
Ma i cuscini... quelli sono arrivati quasi subito a destinazione.
Il piccolo ha deciso che dormirà per sempre. Semplice e pratico. Però, prima di coricarsi, ha valutato che fosse meglio almeno cenare.



Lei, invece, ha intrapreso una lotta all'ultimo sangue con me.
"Piuttosto dormo per terra. Ridammi la mia sottiletta!"
E' andata a ripescare il residuo bellico, mentre lo stavo gettando... è ritornata a sgarfare nell'armadio del piccolo per recuperare qualcosa (il cuscino vecchio del nanetto lo tengo, che tra virus e attacchi di sgomito... almeno ho un cambio di emergenza).

Niente da fare. Lei ha deciso che non dormirà mai con quel coso sotto la testa.

Sono curiosa di vedere cosa farà quando sostituirò rete e materasso... dormirà fuori, accanto ai bidoni???

E ora veniamo a me!!!

Ho vagamente accennato a una cosa che ho voluto fortissimamente. Ma con la mia gran calma e con i piedi di piombo.

Amo frutta e verdura. Mi piace prendermi cura della nostra salute nel modo più naturale possibile (senza estremismi da pazza, eh!). Faccio volentieri a meno di mille farmaci inutili, tenendo in casa solo quelli che sono effettivamente necessari (per febbre, mal di denti e poco altro).
Quindi gli integratori di vitamine non faranno mai ingresso a casa mia. Se non espressamente prescritto dal medico. 
Ma le vitamine e i sali minerali di frutta e verdura sono ottimi e a basso costo, no? E così pochi mesi fa ho provato alcune centrifughe, utilizzando l'accessorio apposito del robot da cucina ereditato dalla nonna.
Le bevande sono fantastiche. 
L'ora per pulire l'attrezzo apposito molto meno.

Poco tempo fa, le carissime LauraBarbara e Caia su trashic mi hanno risvegliato l'idea... frutta e frullati abbondano, da noi, ma le centrifughe sono un modo differente di rifornirsi di vitamine freschissime, no?
Mi spaventava un po' l'idea del costo. E se poi si fosse rivelato un fuoco di paglia? Se avessi perso presto la passione per quei succhi benefici?

Ieri ho trovato una piccola centrifuga a 29 euro. Per iniziare, direi che andrà benone.

La prima sperimentazione è stata mela-carota-finocchio: dolce, drenante e ...ha un retrogusto quasi di banana...

E voi: centrifughe dipendenti o contrarie?
Sono agli inizi: avete qualche combinazione da suggerirmi?

44 commenti:

  1. Insomma, un'altra giornatina tranquilla....anch'io ho sempre desiderato una centrifuga, ma ora contrasta con la mia voglia di minimalismo...fammi sapere se è davvero utile che casomai mi convinco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ti saprò dire.... per ora esploro tra i sapori di frutta e verdura ^_^

      Elimina
    2. mi faccio ridere da sola a scrivere questo commento (per non piangere). Ho preso l'aggeggio per le centrifughe tipo un anno fa (come si chiama? Centrifugatrice? Centrifuga? Bon, quello che è) e di fatto per ora l'ho solo spolverato (è nera, si vede subito!).
      Cara Koko, tu dovresti farmi un corso intensivo altro che baby step!

      Carla, seguirò con piacere le tue ricette e i tuoi consigli per la centrifuga.. ti prego postale o dedica loro una rubrica. Chissà che inizi ad usarla anche io!

      Elimina
    3. Allora consolati: ho iniziato a sperimentare buttando dentro quello che era avanzato a pranzo e cena (appunto, finocchi...) e già mi piace...come faccio a scriverci su??? Il mio aggeggio è bianco ^_^ spero che non si impolveri presto, eheheh!

      Elimina
  2. Ciao cara...io ho iniziato a centrifugarmi un annetto fa e cerco di farlo ogni mattina,purtroppo non sempre riesco x via dei bambini!
    Secondo me l'ideale sarebbe l'estrattore,ma dato il suo costo elevato ci accontentiamo della centrifuga...io la bevo appena sveglia prima della colazione e ogni tanto dopo corso.
    Quella che preferisco e' sedano/finocchio/limone ottima x drenare e x lo stomaco.
    Poi io metto dentro tutto basta che sia fresco e ben lavato dato che non sbuccio.
    Ottimo anche finocchio e pompelmo...
    La mela sta' bene con tutto e anche la carota poi vai a gusti...sperimenta !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che beeeeellooooo! Sei quiii! ^_^
      Grazie grazie! Mi annoto tutto!!! Ma ora più che correre, usciremo in canotto, eh!??!

      Elimina
  3. Anche io vorrei farli, ma...non ne ho molta voglia e poi i bambini sono nella fase del "no" a tutto, quindi temo che poi resti inutilizzata...vedreo, però come idea non è cattiva!
    Per favore, lascia il cuscino a tua figlia, io ho lo stesso da 30 anni, non lo cambierei con nessuno al mondo!. Io difendo tua figlia!!!!!!!!! ahahahahah, ciao Carla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso farlo...ti assicuro che puzza, è duro come un sasso e poi ce l'ha da sempre: hai presente quando lavi un cuscino a causa di virus notturni e poi perde consistenza, forma e ...igiene??? bleahhh >.<
      Le centrifughe... intanto inizio da me, eh! e poi mica glielo dico, cosa ci metto dentro hihihi !!!

      Elimina
  4. Non si esce mai a mani vuote da uno di questi mercatoni! E tutto sommato vi siete lanciati in spese utili. Io una volta stavi quasi per comprare dei nani da giardino in offerta! :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quelli non sono mica inutili!
      Io li desidero tantissimo (ne ho qualcuno in effetti.. ma la resina ha cambiato colore e buttano tutti su di un grigio tristezza)

      Elimina
    2. No, eh! I nani da giardino no!!! Li trovo inquietanti... o l'erba è bella rasata o fa molto presenza aliena tra la vegetazione selvaggia ^_^

      Elimina
  5. Mamma mia! Una giornata spericolata! Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbastanza: tenere a bada tre belve in un posto come quello è una missione degna dell'ammaestratore di leoni, parola mia!!!!
      Baciotto ^_^

      Elimina
  6. eheheh!!! Mi ha fatto morire tua figlia che non vuole cambiare rete, materasso, e cuscino ^__^ Anche io quando esco per negozi mi rimane sempre qualcosa attaccato alle mani, come ieri ad esempio, ma quando vedi una cosa che ti piace in offerta come fai a resistere?? :D
    Centrifughe? Sai che non l'ho mai bevuta una?? Mi incuriosisce però....
    A presto e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io ne ho mai assaggiata una al bar, sai? ho provato giusto perché avevo l'accessorio giusto della nonna (e che non utilizzerò mai più!) ed ero incuriosita!!!
      Ma sai che buooooneeee???!!!!
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  7. E lasciaglielo quel cuscino!!! Cerca un bel video di quelli con acari e vedi come lo molla da sola!^_^ io non ho la centrifuga ma un bel frullatore! Frutta frullata al mattino e non sempre a merenda, e creme di verdure calde per la sera, soprattutto d' inverno. Ma la verdura da bere non mi ispira! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cuscino gettato. Non si poteva proprio. Ha detto che dorme a terra. Che faccia quel che vuole... si ricrederà presto ;-)
      Frullatore forever, non si discute! estate, inverno... senza limiti!!!! ^_^
      Devo provare tutto, eh, poi ti racconterò hihihi... che pauuuura !!!

      Elimina
  8. Che bella domenica tranquilla....simile alle mie! Io centrifughe niente...zero! Mi spiace non posso darti consigli....ma seguirò i tuoi! Buona settimana Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Relax, come sempre, no ?? ^_^
      Allora vi racconterò, abbiate pazienza!
      Buona settimana, Simo!!!

      Elimina
  9. niente centrifuga per noi, un volta ci ho pensato e ho preso un frullatore con bicchiere dosatore incorporato, premi e scende giù... l'ho usata 1 volta in tutto... troppo da pulire dopo :-( e io e le pulizie non andiamo daccordo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ho capito bene, è quello che ho anche io...e che amo tantissssssssimo ^_^
      Davvero richiede tanto tempo per pulirlo... allora forse non è lo stesso... bho?Comunque al frullatore non rinuncerò mai ^_^

      Elimina
    2. anche io vado di frullatore.... squisito il frullato con la banana....slurp! vedi ricetta. per il cuscino sono d accordo: butta, butta. qualche giorno fa ho buttato anche io 4 paia di scarpe arrivate all osso. ultimamente mi sono data al decluttering selvaggio.mio marito non mi riconosce piu....

      Elimina
    3. hihihi... mi fai ripensare alle facce di figli e marito durante le mie sessioni di "butta tutto" (decluttering, per gli esperti ^_^)... come se fossi matta ^_^ Ehi, io matta ci divento a rimettere tutto a posto ogni volta, eh!!!
      Frullati frullati frullati...e ora anche centrifughe, dai ^_^

      Elimina
  10. Anche io rmugino da un pò l'aquisto di una centrifuga. Adoro i centrifugati che fanno in un negozio sotto il mio ufficio... ci mettono di tutto. Io però prendo sempre lo stesso: mela e carota. Ma domani sai che faccio? Mi prendo un bel menù e ti suggerisco le loro combinazioni.
    Baci e buona sperimentazione.... A tutta salute!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì ^_^ attendo con ansia!!!!
      'notte ^_^

      Elimina
  11. Non conoscevo le centrifughe, ma sembra una cosa interessante! E per quanto riguarda gli integratori: quando la dieta è buona e variegata non ce n'è alcun bisogno! :) ricordo che anche io da piccola amavo le cose "vecchie" e detestavo separarmene quando arrivavano le nuove, ma poi ho scoperto che le nuove potevano diventare "le nuove vecchie" xD

    Ciao Carla, un bacione :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono assolutamente d'accordo con te: una dieta equilibrata non comprende certo aggiunte di alcun tipo (almeno, appunto, in caso di prescrizione medica, eh!).
      Devo provare a girare la faccenda sul "nuove vecchie" con la figliola...chissà che non ce la faccia O_o

      Elimina
  12. Mi piacciono molto le centrifughe, vedrai che non ti stancherai!
    Anche io sono abitudinaria e mi affeziono agli oggetti, capisco la tua piccola!
    Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W le centrifughe, allora ^_^
      Credo che nel suo affezionarsi alle cose ci sia un po' del mio dna: fatico anche io a staccarmi dalle abitudini, sono così rassicuranti!!!

      Elimina
  13. L'idea delle centrifughe mi piace, ma mi dispiace per tutto lo scarto ce si produce. Come lo si può riutilizzare?
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sto meditando. eh ^_^ ti pare che getto tutto quel bendidio di pure fibre??? E se le mettessi in una bella torta, ad esempio? Devo assolutamente provare!!!

      Elimina
  14. ciao carla, mai provato le centrifughe, soprattutto in estate credo siano confortanti a livello di liquidi, bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'estate belle fresche, ma anche in questi giorni, con la frutta a temperatura ambiente, non sono mica male, sai? ^_^
      Baciotti!!

      Elimina
  15. Comprata e usata pochissimo! Non si può metterci mezz'ora, se va bene, per pulire tutto quanto. Io proprio non ne ho voglia! E' un peccato, perché le centrifughe sarebbero pure buone|

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto questo commento stamattina e mi son voluta cronometrare perché in effetti non avevo idea del tempo. Partendo da mela e carota, tagliate, inserite, acceso, pulito ed eliminato i residui, messi i pezzi nello sgocciolatoio: ci ho impiegato 5 minuti e 02. Sarebbe stato impossibile con il robot della nonna, ma questo qui ha il filtro liscio e si pulisce in un attimo!!!
      E ora, buona centrifuga ^_^

      Elimina
  16. Immagino che di premi te ne avranno assegnati a bizzeffe, ma ho voluto dedicarteli ugualmente.
    Citata e premiata qui: http://neomammaonboard.blogspot.it/2014/02/un-weekend-fotografico-e-tanti-ricchi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che gentilissimaaa ^_^ Grazie di cuore per aver pensato a questo bloggino per un premio *_*
      In questo periodo sono davvero sopraffatta dagli eventi, ma al più presto passerò a vedere di che si tratta (emozione ^_^!!!) e provverderò !
      Bacioni bacioni e ancora bacioni :***

      Elimina
  17. Ciao Carla, come promesso:
    1. Spinaci + citronella + zenzero + mela + limone + prezzemolo
    2. Barbabietola + uva + zenzero + mela + carota
    3. Pera + mela + cannella
    4. Ananas + carota + pompelmo + arancia
    5. Cetriolo + sedano + spinaci + finocchio + prezzemolo
    6. Arancia + pompelmo + limone
    7. Carota + mela + arancia + finocchio
    bye bye!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graaaaaazie ^_^
      Non vedo l'ora di sperimentare queste ricettine ^_^ che se no finisce che vado assolutissimamente a caso!!!
      Bacioneee!!!

      Elimina
  18. Quello dele centrifughe e dei frullati è un mondo a me davvero sconosciuto... un po' meno quello di cuscini e materassi che purtroppo è quasi giunta l'ora di cambiare anche per noi! (le doghe no, quelle spero si mantengano ancora mooolti anni)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah e.. grazie mille per il premio!! Ho avuto modo di leggere bene solo ora e lo svilupperò presto... Grazie grazie!

      Elimina
    2. Temo che la questione delle doghe sia una prerogativa delle adolescenti in preda all'eccitazione da pigiama party... ehmmm....
      spero che resti un caso isolato!
      E' stato un gran piacere conoscerti in Rete, e altrettanto poterti assegnare un premio: la visibilità non è mai troppa ^_^

      Elimina
  19. ciao .ho conosciuto il tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva e mi sono unita al tuo blog,se ti va passa nel mio ,mi farebbe molto piacere..http://ciochehoimparatodallavita.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere grande averti qui da me!!! Se non erro sono già passata da te in passato....probabilmente mi son scordata di segnarmi nel tuo blog...accidenti! ^_^
      A presto!!!

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...