sabato 4 gennaio 2014

i miei cake-pops

Carissime e carissimi... non resisto più a mantenere segreto il dolce per domenica...ma non posso sbilanciarmi troppo, perché alcuni dei miei familiari leggono queste mie parole e sarebbe un peccato rovinare la sorpresa. 

Ho deciso di postare una ricetta speciale, una scoperta di un annetto fa, che anche loro hanno apprezzato in occasione della festa per la Prima Comunione del medio (il banchetto dei dolci è stata una delle fatiche di Ercole, ma quanta soddisfazione!!!).

Quindi, bando alle ciance... ecco i Cake Pops!!!
















Le foto provengono dal libretto Cakepops, macarons & Co. della Piccola collana dolce curato nell'edizione italiana da Studio Alberto di Cristina Sperandeo.

La ricetta che seguo io prevede di utilizzare ciò che c'è in casa e in frigo, a dispetto delle ricette molto dettagliate che trovo in giro.

Ingredienti:
  • mezza torta un po' secca (margherita, al cioccolato, al cocco, agli agrumi, del panettone avanzato, della colomba pasquale...). Basta lasciarla all'aria per mezza giornata... se non ve la mangiano nel frattempo!
  • due cucchiaiate di formaggio fresco cremoso light (più cremoso di quello normale)
  • una cucchiaiata bella piena (o due, se necessario) di crema spalmabile (tipo nutella, per consistenza) al cioccolato, alla nocciola, al cocco, al caramello...
  • cioccolata da fondere (fondente, al latte, bianca) o pastiglie di Candy melts (appositamente formulate per coperture)
  • Granella di zucchero o di nocciole o altro, codette di zucchero, mini-smarties o qualunque altra piccola decorazione per dolcetti; si possono anche utilizzare la pasta di zucchero o il marzapane per crearne di specifiche!
  • inoltre servono bastoncini tipo lecca-lecca, o anche solo gli stecchetti per gli spiedini, della carta forno, alcune ciotoline un paio di vassoietti o piatti... e un congelatore, per velocizzare i tempi ^_^ 
Il procedimento, in realtà è più complicato a dirsi che a farsi.

Bisogna sminuzzare il dolce in briciole (a mano, se avete gli sbriciolatori folli, come me) o anche col robot da cucina.
Unire alle briciole il formaggio spalmabile e la crema dolce e mescolare bene con le mani, fino a ottenere una palla consistente un pochino appiccicosa, ma non troppo. Lasciar riposare alcuni minuti.
Riprendere l'impasto e formare tante piccole pallette (una noce circa, i bravi dicono "25 grammi" ... io non le ho mai pesate...) facendo attenzione che, se sono troppo grandi, saranno pesanti e sarà difficile farle stare in verticale, poi.
Con un bastoncino, creare il buchino (fino a metà della palletta) che servirà a fissare lo stecco. Riporre su un piccolo tagliere/piatto ricoperto di carta forno e porre in congelatore.
Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato per la copertura.
Estrarre le pallette  e inserire i bastoncini nel buchino che avevamo creato, con l'accortezza di sporcarne la punta con un po' di cioccolato fuso, così che si fissi. Attenzione: è cioccolato, non Attack, quindi non sarà saldato: abbiate sempre delicatezza, d'ora in poi!
Riporre nuovamente in congelatore.
Preparare ora sul ripiano di lavoro la ciotola col cioccolato fuso, tante coppette in cui avrete disposto le varie decorazioni che intendete utilizzare e un bel vassoio ricoperto di carta forno (io ne scelgo uno piccolo, così da procedere con 6-8 pallette alla volta e riporle subito a solidificare in congelatore): l'operazione seguente dev'essere svolta in breve tempo.
Prendere le pallette e disporle vicino al materiale preparato.
Afferrare una palletta dallo stecchino e sporcarla col cioccolato fuso i uno strato uniforme aiutandosi con un cucchiaino, affinché il freddo non ne faccia solidificare uno strato troppo grosso e subito appoggiarla sulla decorazione prescelta (ad esempio la granella di zucchero, così gli zuccherini rimarranno attaccati). Premere leggermente per aiutare a fissare le piccole parti e appoggiare delicatamente sulla carta forno preparata.
Procedere così per tutte le palline avendo l'attenzione che prima le riporrete al freddo, prima di solidificherà la decorazione.
Il lavoro è finito!!

Una volta asciutte, si possono tenere in frigo, oppure farne in abbondanza e lasciarle in congelatore ed estrarle un paio di ore dal momento dell'utilizzo.

Le dosi esatte dipendono molto dal tipo di torta che avete a disposizione.. dovrete calibrare formaggio e crema di volta in volta.

Si possono creare mille decorazioni, dare alle pallette forme diverse (cuori, stelle, lune...) e creare soggetti simpatici sia per bambini, sia più seri ed eleganti.

Ma come presentare questi dolcini? Io ho creato un blocco con della spugna verde da giardiniere e l'ho ricoperto di carta stagnola. Vi ho infilzato gli stecchi, et volilà!
Oppure si possono infilzare in un colapasta capovolto, con i fori a misura. 
O anche disposti sui piattini, a testa in giù!
E poi, fatevi ispirare dal tema della festa per sbizzarrirvi con le decorazioni: fiocchi, zuccherini, ...

Se avrete l'accortezza di estrarre dal frigo i Cake pops una mezz'ora prima del consumo, li potrete gustare morbidi e scioglievoli al punto giusto!!!

Senza paura: vi assicuro che è molto più facile di quel che sembra!!

32 commenti:

  1. Che bella idea! Sono tanto carini e mettono allegria! Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono molto simpatici e praticissimi!
      Ciao Angela!

      Elimina
  2. Bella idea, alla prossima festa di compleanno dei bambini li faremo anche noi. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dai, qui i bimbi li amano molto, anche perché sono pratici: un boccone e via!

      Elimina
  3. Che bella idea, molto decorativa! =)
    Buon fine settimana.
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente sono molto coreografici!
      Buona domenica a te ^_^

      Elimina
  4. che meraviglia! mi fanno venire fame!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ ...obbiettivo raggiunto, allora!!!
      Ciao Jessica!

      Elimina
  5. Carla!!!!! Sono bellissimi! Li devo provare"!!!! Baci baci simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaliiii! E poi fammi sapere, mi raccomando!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Eh sì, non ci sono scuse, la tua piccola ne sarà felice!

      Elimina
  7. che belli i cake pops, sono carinissimi da vedere e immagino che i bambini li adorino ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. u_u... non solo i bimbi... u_u
      Sono proprio sfiziosi! E poi puoi utilizzare una torta con la tua farina!!!!

      Elimina
  8. Carinissimi, buoni e simpatici *__* Mi unisco alle altre... da provare assolutamente!! yum! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora vai di Cake pops!!!! Vedrai che successo!!!
      Ciao Jessica!!

      Elimina
  9. Premetto che non sono una golosa perciò cucinare i dolci è una delle cose che non faccio, ma quelle decorazioni sono un AMORE!!! e io ho gli occhi a forma di cuoricino solo a guardarle!! Non vedo l'ora di vedere l'opera completa ;-) !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia !!
      So che oggi davo ultimare il lavoro...ma ancora sono curiosa sul risultato...chissà... ^_^

      Elimina
  10. Wow, non li ho mai assaggiati ma devono essere davvero buonissimi!
    Un bacione e buona domenica cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prova prova!!!! Non te ne pentirai Sabry!!! ^_^
      Baci anche a te ^_^

      Elimina
  11. Risposte
    1. ^_^ sono proprio d'accordo con te ^_^

      Elimina
  12. Ciao cara! :)
    Finalmente ho ripreso la mia routine quotidiana con tranquillita' e quindi ho piu' tempo libero a disposizione per commentare e salutare tutte quante qui su blogger... Ho sempre letto i tuoi commenti! Purtroppo tra una cosa e l'altra in questi giorni ho avuto giusto il tempo di preparare dei post per il blog ma poi mi vedevo costretta a spegere il pc quindi sono stata poco presente sul web in generale...

    I cake pops li conoscevo e mi sono da sempre sembrati carinissimi e buonissimi *_* ma purtroppo non li ho mai mangiati... i tuoi sono venuti troppo belli, che brava :)

    Approfitto per farti i miei auguri di buon anno ♥ ti mando un bacio, ci risentiremo piu' spesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e ...bentornata ^_^ !
      Io attendo la riapertura delle scuole per riappropriarmi della mattina e fare le cose con ordine e logica...
      Nooooo, quelli lì sopra non sono fatti da me (utopia...), sono foto tratte dal libro che è segnato lì sotto!!!
      I miei li vedrai al prossimo post... tra poco ^_^ !!

      Elimina
  13. Ho scoperto i cake pops proprio in questi giorni..seguirò i tuoi consigli..speriamo bene..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara! Vedrai che non è poi così complicato e sarà sicuramente un buonissimo tentativo!!! ^_^

      Elimina
  14. ci devo provare a farli sicuramente mi piacciono troppo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne resterai sorpresa, come me la prima volta che ho provato!!! Ti assicuro! ^_^

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...