giovedì 28 novembre 2013

ringraziamenti, proteste e fiocchi di neve ...rotti?

Prima di iniziare con le questioni di oggi, devo assolutamente ringraziare di cuore Manu di ...a casa con Manu che mi ha assegnato il premio Conòceme. L'ho già ricevuto, ma è sempre un piacere sapere che qualcuno ha pensato al mio blogghino!!! Un grazie grande grande, quindi!!


Poi vorrei protestare animatamente riguardo la poca chiarezza dei gestori di energia elettrica, gas...e quant'altro si possa distribuire. Non amo generalizzare, ma questa volta devo dire che si tratta dell'ennesima fregatura, con l'ennesimo gestore. 
Come reagireste voi, se, a fronte di un contratto che dichiara di ripartire la spesa di luce e gas in 6 bollette semestrali equivalenti basandosi sui consumi degli anni precedenti (ok, qualche differenza minima ci sta, non siamo così fiscali, per noi la cifra si aggira tra i 230 e i 250 euro ogni due mesi), che prevede una bolletta di fine anno a conguaglio (e ci sta, è scritto ben chiaro) ... riceveste a casa una cosa tipo questa???

Così, tra capo e collo, la ricevete il 27 novembre e dovete versare la modica cifra di quattrocentounovirgolaquarantaeuro entro il 4 dicembre. 

"Ma signora, è una cifra dovuta all'acconto sulle prossime mensilità"

Chissà, forse pensano che le bollette in questa stagione le paghi Babbo Natale...

Devo dirvi che cambierò gestore in zerodue nanosecondi??

Ma ora tiriamoci su il morale con una scenetta accaduta questa mattina.

In auto i bimbi, gelati fino dentro i calzettoni, ognuno con il naso appiccicato al proprio finestrino, ammirano le aiuole ricoperte di brina, i cristalli delle macchine ancora parcheggiate dalla notte, con i loro disegni di ghiaccio che sembrano opere d'arte.

"Ragazzi, tirate su bene le cerniere delle giacche, fa molto freddo stamattina, il termometro segna menodue...se ci fossero le nuvole, nevicherebbe anche qui!"

"Guarda che il papo ha detto guai se nevica, eh!!" ...in effetti, papo è inserito nel piano neve, ossia: è reperibile per girare con i mezzi spargisale e spazzaneve per pulire le strade, in caso di nevicate.

Tutto prosegue tranquillamente, tra i guarda quello e gli oooOOOooo.

Arriviamo all'asilo. E il piccolo, appena varcato il cancello, guardando a terra esclama "ma guarda, fa così freddo che si è rotto anche un fiocco di neve!!!"

Io e il medio accorriamo, incuriositi per vedere...



Poi alziamo lo sguardo e capiamo la questione...










Non ha mica tutti i torti, eh! Qui fa davvero freddo!!!

16 commenti:

  1. io mi incanto a leggere delle tue scenette.....un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero un sacco di piacere!! Grazie ..un milione, Manu! Buona giornata!!!! <3

      Elimina
  2. Ciao cara diciamo che dopo la batosta del bollettino un sorriso fatto con i bimbi ci vuole... :) cmq adorabile la spensieratezza e l'allegria dei bambini a vedere piccole cose che per noi ormai sono banali :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, spesso mi rendo conto che le loro trovate, le loro uscite così ...ingenue riportano tutto alla giusta misura, mi fanno dare il giusto peso alle cose che succedono. In fondo, quella bolletta mi fa uscire dai gangheri (si dice ancora??), mi fa rabbia, ma pace, tanto la dovrò comunque pagare, E poi...tanti saluti a quel gestore lì.
      In fondo, son cose che passano e via. Mentre le parole dei miei pargoli...quelle vorrei tatuarmele nel cuore!

      Elimina
  3. Che carina la scenetta con i tuoi figli. Spero che almeno ti abbia fatto passare in parte l'arrabbiatura per la bolletta salata.
    Un abbraccio e a presto!

    Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In parte sì...sono dei veri tesori! Ingenui e sinceri: parlano sempre con il cuore!!!

      Elimina
  4. Lo spirito di osservazione dei bambini è sempre meraviglioso. Cmq io odio tutte le utenze, ma tutte tutte! Mi sembra sempre di buttare i soldi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...come ti capisco...che poi, almeno tenessi tutto acceso 24 ore su 24...bha...

      Elimina
  5. ahahaah! caro lui! xD è vero, non ha mica tutti i torti!
    cmq anche qui fa freddo ma siamo ancora sopra lo zero...per fortuna!
    un baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. freddo freddo freddo....godetevi i vostri pochi gradi, voi che ce li avete ^_^ !

      Elimina
  6. Ammazza che brutto colpo quella bolletta! =(
    Sempre troppo forte il tuo piccolo... =)))
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, lasciamo proprio perdere quella cavolo di bolletta... -_-'
      Il nanetto è fenomenale...grassssie!!

      Elimina
  7. Ma da voi fa così tanto tanto freddo?
    Fai proprio bene a cambiare gestore. Quando è ora di fare proposte sono tutti bravi e pare tutto perfetto ma poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Sìììì, frrrredddissimo...brrrr, anche stamattina con i suoi zero gradi e un'arietta nel collo....
      Davvero non ci si può fidare di nessuno, se sotto ci sono i soldi, eh!!

      Elimina
  8. Mammamia che mazzata!!!! Anche ai miei è successo...nuovo gestore e batosta di 600 euro a fine stagione...pensionati che campano in due con 900 euro al mese e pagano l'affitto.
    A parte questo regalo sgradito per fortuna ci sono i tuoi piccoli a tirarti su! Il fiocco di neve rotto...effettivamente la forma ci somiglia!!! Che dolce!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ ...alla fine loro sono ciò che conta!!!
      Grazie Sharon!!

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...