lunedì 12 agosto 2013

ris-polvero di stelle


Eccolo, il mio supermitico Cercastelle!

Da bambina amavo alla follia i formaggini Susanna, che la nonna non faceva mai mancare nel suo frigo-delle-meraviglie. Immaginate lo stupore quando, in seguito a una raccolta punti, arrivò a casa il pacco. Quadrato, perfetto. Includeva perfino le istruzioni per l'uso e una semplice spiegazione firmata autografa "Invernizzi Susanna"...

Bando alle divagazioni sdolcinate. Veniamo ai giorni nostri.

Cercare le stelle direttamente, scrutando il cielo nelle notti estive (e non solo) può essere molto poetico, ma spiegare a un nano irrequieto che deve individuare le luci e poi immaginare di unire i puntini può non essere così facile.

Tadaaa! Ecco la soluzione!

Il marchingegno sopracitato permette di capire quali stelle e costellazioni sono visibili sopra la tua testa incrociando la tua posizione con la data e l'ora. Così sai perfettamente cosa cercare nel cielo quando il sole tramonta.

I selvaggi di casa lo hanno trovato parecchio interessante, per qualche minuto la calma ha regnato. Qualche. Poi ho dovuto mettere in salvo il mio Cercastelle prima che finisse dritto dritto contro la finestra. Ingrati. 

La serata è trascorsa brevemente cercando l'orsetto piccolo, la stella grande e la caffettiera. Missione compiuta!!

Nessun commento:

Posta un commento

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...