martedì 20 agosto 2013

la MIA ora


Oggi è il 20 agosto. Ancora tre settimane circa di mattine dedicate ai miei pargoli. Ancora tre settimane lontana dalle mie uscite mattutine.

Quanto mi manca la mia camminata fuori dal mondo! Così la chiamo io, fuori dal mondo: dai pensieri complicati, dai conti che non tornano, dalle questioni di lavoro, dalla caotica routine che mi aspetta (comunque) al rientro.

Le uscite che amo di più sono quelle che facevo al mare, sul lungomare di San Benedetto del Tronto (AP): il viale ha un che di paradisiaco e al mattino lo spettacolo è splendido. Pace.

Ma i nove mesi di scuola (con le pause delle varie vacanze scolastiche, delle malattie filiali, degli orari ballerini del lavoro) non me li toglie nessuno. Consegnati i vari nani alle relative scuole, parto per un'oretta di nulla: silenzio, mente libera di volare, pensieri leggeri. Quella è l'ora più positiva della giornata, in cui mi ricarico per affrontare il mondo. E talvolta la soluzione a un problema complicato arriva come per incanto. Altre volte si trova ispirazione per uno scritto. Altre ancora arriva il coraggio per una nuova avventura.

Ancora tre settimane. Non vedo l'ora.

2 commenti:

  1. Che bellissima abitudine! Ti invidio... io se volessi farlo dovrei alzarmi davvero troppo presto :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non riesci nemmeno in altri orari? magari dopo pranzo , al pomeriggio o la sera...??? è veramente una delle ore meglio spese!! ...comprese le conseguenze sul fisico...che non sta mai male ! ;)

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...