lunedì 26 agosto 2013

come un segugio


Viaggio tra i ricordi di qualche anno fa, dall'asilo (che nemmeno si chiama più così) fino all'Università.

Alcune cose mi mettono nostalgia. Tutto il resto...naaaa.

L'odore particolare della cartoleria è proprio speciale, diverso da ogni altro odore. Sa di nuovo, sa di buono. Di carta stampata, di gomme intonse. Di carta scrocchiante, di colori perfetti.

E ogni anno, insieme al materiale che devo comperare per l'anno scolastico alle porte dei miei tre studenti in erba (oramai le offerte dei supermercati son già vecchie di un paio di mesi!!), non resisto alla tentazione di trovare qualcosina di nuovo e profumato per me, per il mio angolo... e quando mi siedo alla scrivania annuso come un segugio. 

Ma di nascosto, che questo odorino delizioso dà dipendenza...

Nessun commento:

Posta un commento

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...